Pubblicato in: Movimento 5 Stelle

Oltre 30.000 passi per il Reddito di Cittadinanza

Ieri si è svolta la seconda marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza promossa dal M5S.

Beppe Grillo, Davide Casaleggio, Portavoce nelle istituzioni, attivisti, simpatizzanti, tutti insieme a camminare per circa 24 km (ufficialmente ne vengono dichiarati 20, effettivi sono leggermente di più), circa 36.000 passi attraverso quello che è noto come il “cammino della pace” e parte dai Giardini del Frontone di Perugia fino alla Basilica di Santa Maria degli Angeli di Assisi.

Beppe con la torcia che rappresenta la fiamma della dignità del Reddito di Cittadinanza.
Foto La Presse.

Io non ho potuto partecipare alla prima marcia di due anni fa ed avevo come riferimento l’Italia 5 Stelle del 2014 a Roma.

Sono due eventi molto differenti, in questo c’è uno scopo comune da raggiungere, l’Italia 5 Stelle è un incontro, anche se non meno faticoso, ma spalmato su tre giorni! 😁

Per prima cosa, devo ammettere che la marcia non può essere svolta tutta senza un minimo di allenamento, è vero che si affronta come una passeggiata, ma la distanza è tanta, ed il sole cocente o la pioggia (ieri abbiamo avuto entrambe!) non aiutano chi non è abituato a camminare su medie distanze. Ci sono delle navette che seguono la coda del corteo per portare i disabili in difficoltà o chi si dovesse sentire troppo stanco, ma sono poche ed hanno tre o quattro posti, quindi non ci si può fare affidamento del tipo “tanto in caso c’è la navetta che mi porta”… c’è da camminare!

Prima i lati negativi: ci sono troppi pochi bagni chimici lungo il percorso, si devono fare file chilometriche nei bar lungo la strada per fermarsi un attimo, o derogare dal percorso… ed inoltre, arrivati ad Assisi, la gente si disperde, non c’è una forma di saluto ufficiale, dando un’idea di incompiuto… Capisco che sia una scelta voluta per non dare un carattere troppo politicizzato alla manifestazione, ma un palchetto per spiegare a chi magari non è ben informato cosa prevede la proposta di legge sul Reddito di Cittadinanza non ci sarebbe stata male, anche perché nella Piazza di Santa Maria degli Angeli alle 17,30 di sabato pomeriggio c’è molta gente che magari potrebbe essere interessata all’argomento e non ne sa molto.

Per il resto… esperienza bellissima! Eravamo davvero tanti (almeno 30.000 persone vedendo video e foto, forse di più), ma mentre si è lì non si percepisce affatto, per intenderci non si sta mai pressati o schiacciati gli uni agli altri, e questo lo dico per chi tende a rifuggire gli eventi troppo affollati.

Si è respirato un clima bellissimo di comunità, si fanno belle chiacchierate, mi hanno colpito i volontari che (oltre alle spazzatrici meccaniche) al passaggio del corteo ripulivano tutto, anche i rifiuti vecchi dalle sterpaglie, ad ulteriore dimostrazione che dove passa il Movimento 5 Stelle lascia più pulito di come ha trovato, e non solo a livello politico.

È tranquillizzante vedere come chi si incontra sotto la bandiera del M5S lo faccia all’insegna della pace (c’erano diverse bandiere multicolore a ricordarlo!), della fratellanza, dell’amicizia…con i Portavoce in cammino tra tutti, da cittadini liberi, senza scorte o distanze e senza che nessuno abbia causato nessun incidente o creato problemi di sorta… da’ l’immagine dell’Italia che vogliamo costruire, ed è un’immagine molto bella!

Stanchi ma felici all’arrivo ad Assisi con un amico prima ancora che ottimo Portavoce, Daniele Pesco, autore nel 2013 della proposta di legge sul Reddito di Cittadinanza.

Ovviamente spero che questa sia l’ultima marcia e che dal 2018 ci sia il Movimento 5 Stelle al governo dell’Italia ed il Reddito di Cittadinanza, la “fiamma della dignità” come l’ha definito Beppe, possa diventare realtà.

Allo stesso tempo non sarebbe male organizzare in maniera più ridotta eventi simili, anche locali, perché a mio avviso sono molto utili a costruire la nostra comunità,  ed una comunità unita e solidale è proprio ciò di cui in Italia abbiamo assolutamente bisogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...