Pubblicato in: Movimento 5 Stelle, Pensieri e parole

Back from #Italia5Stelle: il racconto/2

Ancora Neja non aveva cominciato a cantare…

Penso avrete capito che per me una delle cose più belle dell’Italia 5 Stelle è il clima di serenità ed amicizia che si respira, la possibilità di incontrare dal vivo persone con le quali durante l’anno ci si scrive tramite Facebook per scambiarsi parole e sorrisi reali e fare una scorpacciata di nozioni interessanti partecipando alle varie Agorà sparse per la manifestazione. Ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i gusti! I Portavoce sono sempre a disposizione di tutti per rispondere a dubbi, domande, critiche… c’è qualche mela caduta un pò male dall’albero, ma fa anche parte del metodo di selezione ampiamente democratico ed aperto a tutt*. Sono comunque due o tre su centinaia, quindi mi sembra una buona media.

A livello “mediatico” io personalmente sono molto schiva e ben difficilmente mi vedrete a farmi foto con l’Onorevole di turno, ho Portavoce a cui voglio sinceramente bene a livello umano e quando li vedo circondati e tirati per la giacchetta da decine di persone non riesco ad intrufolarmi. Ho anche un pò di sana invidia per chi dopo due parole scambiate posta una foto insieme e da quel momento si atteggia come se li conoscesse da sempre: io dopo anni ancora nemmeno riesco a considerarci veri amici, al massimo buoni conoscenti e mi sento ancora “una dei tanti” quando ci incontriamo in giro… si vede che sono fatta male!

Mi sono portata a casa un pò di cose da studiare!

Tra le varie Agorà a cui ho partecipato, una piacevolissima sorpresa è stato il Senatore Andrea Cioffi. Che fosse bravo lo sapevo già, ma ha tenuto una lezione meravigliosa sul nuovo codice degli appalti, dimostrandosi non solo competente, ma anche simpatico e perfettamente in grado di gestire il pubblico. Gli hanno estorto la promessa di riuscire a realizzare un vero e proprio corso online sulla materia, da inserire su Rousseau, e spero proprio lo faccia, sarò una delle prime persone a seguirlo! (Tra le altre cose il nostro stand Toscana affacciava proprio su quello della Campania ed ho avuto modo di apprezzare l’affetto e la stima con cui veniva salutato ed accolto, se mai ne dovessi aver avuto ulteriore conferma). Alla faccia di quelli che parlano dell’incompetenza dei parlamentari del M5S!  Fossero tutti così “incompetenti” saremmo la prima potenza in Europa.

Nel pomeriggio di sabato abbiamo avuto anche il nostro momento emozionante con Alessandro di Battista che stava per diventare padre ed ha inviato un video messaggio dolcissimo (la sua famiglia è arrivata venerdì sera a Rimini, mancavano lui e Sahra), non mi vergogno a dire che mi sono venuti gli occhi un pò lucidi ad ascoltarlo, è un uomo davvero in gamba! E può stare tranquillo: quel suo “vi voglio bene” ha ottenuto decine di migliaia di “anche io ti voglio bene” in risposta! È come un fratello, e da ieri siamo tutti un pò zii e zie del piccolo Andrea!

To be continued…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...