Pubblicato in: Pensieri e parole

Avremmo dovuto fare la rivoluzione (e sticazzi non ce li metti?)

Truffa sulle restituzioni al fondo per le PMI.

Cari e care Portavoce del M5S..cinque anni in cui io e altri milioni di Italiani ci siamo fidati di voi e questo è il vostro modo di ripagare la fiducia e la stima che avete ricevuto?

A questo punto io pretendo di sapere per filo e per segno non solo nomi e cognomi di tutti/e coloro che non hanno versato questi soldi mancanti (si mormora oltre il milione di euro), ma voglio vedere chi di voi adesso ha il coraggio di ammettere “sono anch’io un furbetto/una furbetta dei rimborsi e non merito non solo la rielezione, ma sono indegno della stima dei cittadini, che sto prendendo per il culo da mesi o anni”. 

Perché ora sta scoppiando anche il (giusto) caso dei rimborsi gonfiati… mica è finita…

Sarò diretta e molto franca. La grande colpa di questa situazione la attribuisco per primi a Grillo, a cui pur voglio bene e che stimo, e ai Casaleggio. Non hanno mai avuto la volontà di creare un gruppo Parlamentare valido e coeso e di lasciar emergere le reali attitudini e capacità dei singoli. Vi hanno fin dal primo giorno considerati un gruppo  di “raccattati”, di poveri disgraziati miracolati il cui unico scopo doveva essere quello di obbedire e “realizzare il programma”, riconoscenti per la botta di culo ricevuta. Vi hanno separati, messi gli uni contro gli altri, minacciati, hanno fatto in modo che si creassero i cerchi magici e le seconde e terze file. Divide et impera. Tutto cio’ solo perché non avendo la minima idea di come si crea e gestisce un gruppo, hanno pensato che la sottomissione e la paura potessero essere un buon modo per farvi ubbidire, e figurarsi se con la loro ignoranza (intesa come non competenza) in materia ed il loro ego avrebbero mai potuto accettare qualcuno che capisse più di loro e li spingesse a farsi da parte: basta guardare l’orrenda selezione delle recenti Parlamentarie per capire il livello richiesto ai soldatini.

E come se non bastasse, con l’entrata in scena dei massoni, siamo ai livelli patetici di “chiederemo i danni a chi ha mentito”. Io invece i danni li chiedo a voi che avete fatto le selezioni, pensa un pò! Per me la colpa è vostra, che avete voluto imporre la vostra volontà senza ascoltare i territori e adesso dovete pagare e assumervi la responsabilità dei vostri errori. Perché mica sono finiti! Vedrete se si vince (io sono uscita dall’Associazione di Casaleggio, ma mi sento totalmente del Movimento 5 Stelle, ci tengo a precisarlo! Non riconosco piu’ questo attuale come M5S) le altre cose che verranno fuori, cose di cui anche noi senesi vi abbiamo LARGAMENTE avvertito. Poi vi sputtano, vi avverto, vi butto il sale sulle ferite,altro che “io ve lo avevo detto!”. Non tollero chi senza alcun merito mi vuole mettere i piedi in testa e capendo la metà di me e senza alcun titolo vuole darmi ordini. Figuriamoci miei dipendenti che vogliono impormi la linea e si permettono pure di “minacciare ritorsioni” se non ci si attiene a cio’ che vogliono. Cascate male.

image

Ora, io (non) capisco la smania di andare al Governo a tutti i costi e dare via il culo pensando che svendersi a destra e sinistra possa far vincere le elezioni:

Capisco che alcuni hanno la spina dorsale di un lombrico e devono compiacere sempre qualche “capo” perché la testa che hanno gli serve solo a separare le orecchie. Non accetto che queste persone siano tra i parlamentari della mia forza politica, ma comprendo che queste persone esistono e fanno danno:

(Non) Capisco che si siano creati “cerchi magici” per cui la base non conta più nulla e contano solo quelli vicini ai vertici:

Ma con parole semplici, chiare, elementari, mi sapete spiegare COSA CAZZO STATE FACENDO e quante altre porcherie ci dobbiamo aspettare tra donazioni fasulle, rimborsi gonfiati, consiglieri regionali che si credono capibastone, parlamentari supponenti da schiaffi a due a due finché non diventano dispari, Casaleggio che comanda e impone la sua comunicazione (orrenda) senza titolo e prende pure in giro con “io sono un semplice volontario”, candidature imposte e pilotate di cui ORA non volete assumervi responsabilità etc….etc…?

Il servizio delle Iene e’ di domenica, ad oggi, mentre sto scrivendo, siamo già a otto casi ammessi ed accertati di “furbetti del bonifico”, e con le indagini in corso la cifra sta esponenzialmente salendo, ed il conseguente vostro numero di coinvolti. Cose brutte. Si parla addirittura di 14 persone. Voglio essere chiara: per me un bravo/una brava Parlamentare può intascarsi anche 15000 euro puliti ogni mese se lavora per il bene del Paese. Mi va benissimo ed infatti ad alcuni di voi li darei senza indugio.

Ma mentire no. Essere senza palle e senza dignità no. Non lo accetto. Se non avete carattere per creare un gruppo Parlamentare valido e solido, se avete bisogno di un capo che vi dia ordini, dimettetevi. Andate alla Corte d’Appello e ritirate la candidatura, perché non siete degni/degne di essere Parlamentari della Repubblica.

Il Movimento 5 Stelle e’ nato con grandi ideali e molti/molte di voi lo stanno mandando in vacca. Se volevamo votare il Pd o Forza Italia ci sono già gli originali, non serve il clone. Grazie.

Ps. In Toscana si attendono con ansia i dettagli delle rendicontazioni dei Consiglieri Regionali. Luigi, ci pensi tu?

...to be continued...

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...