Seta

Breve e bellissimo romanzo di Alessandro Baricco del 1996.

“Seta” racconta la storia del commerciante di bachi da seta Hervé Joncour, che si reca regolarmente in Giappone per acquistare le uova dei bachi dopo che un’epidemia in Europa li ha decimati.

Durante i suoi viaggi in Giappone viene ricevuto nel palazzo del nobile Hara Kei, al cui fianco c’è sempre una giovane e bella ragazza che accende le fantasie di Hervé: tra i due nasce un legame molto particolare.

In Francia però Hervé ha l’amata moglie Helene, donna dolce e devota, che ritrova sempre con piacere al rientro dai suoi viaggi.

Con lo scoppiare della guerra civile Giapponese, Hara Kei consiglia ad Hervé Joncour di non recarsi più in Giappone: tornato alla sua vita francese, un giorno Hervé riceve una lettera scritta in ideogrammi giapponesi, in cui la misteriosa ragazza del Giappone gli confessa i suoi sentimenti e la necessaria fine del loro amore impossibile.

Per Hervé il Giappone resta quindi solo un ricordo, fino a quando la moglie Helene non muore prematuramente e lui scopre la verità sulla lettera, cosa che lo porterà ad apprezzare ancora di più le gioie che la vita ha saputo regalargli, anche nel dolore.

Un breve romanzo elegante, delicato, sensuale e romantico, che gioca con i chiaroscuri dei sentimenti, dell’attrazione e della fantasia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...